Rinascita di un Guzzi California

Primary tabs

Sorry: english translation is not available yet.

Nel 1996 acquistai un California 3 del 1990: un vero spettacolo, dopo aver posseduto altre 4 guzzi (una 350 - due 500 - una 650 tutte custom). Dovetti rivenderla nel 1998 per l’acquisto della mia casa. Quello spossesso mi lasciò un vuoto. Da quella fatidica data, ho sempre posseduto altre moto, tanto da contarne sino ad oggi 39. Attualmente ne posseggo 8, di cui 3 ciclomotori e 5 moto compreso uno splendido Walkirye 1500. Ma in questi anni quel vuoto non si è mai colmato. Premetto che l’unico mio mezzo di trasporto è la moto.

Al termine della splendida stagione 2007, decido di mettermi in cerca di un California 3 a carburatori. Le ricerche passano attraverso internet, passaparola di amici, ecc. Nella seconda metà di novembre 2007, ricordo era un giovedì pomeriggio, ricevo una telefonata da un amico motociclista il quale mi dice che un suo amico (concessionario Guzzi dell’alto nord), ha un California 3 del 1990 a carburatori. Mi mobilito subito, contatto il concessionario, mi faccio inviare delle foto via mail.

Vedendo le foto dico "che pezzo di ferro vecchio". Ma la mia immaginazione alla vista di quel pezzo di ferro comincia a galoppare. Il venerdì pomeriggio prendo un permesso dal mio ufficio, affitto un furgone ed alle 19:00 parto da Taranto alla volta del cuore del nord. Arrivo in concessionaria nella tarda mattinata. Carico la moto e riparto nel primo pomeriggio. Arrivo presso la mia abitazione alle 2 di notte di sabato. Durante il viaggio con il mio amico si discuteva di come immaginavo la mia nuova compagna.

Il sabato mattina comincia lo smontaggio del serbatoio e delle selle, per un sano lavaggio ad alta pressione con acqua calda, al fine di rimuovere grasso e polvere di 20 anni. La domenica seguente procedo con lo smontaggio di tutto ciò che era smontabile.

Il lunedì n. 27 pezzi partono per Bari per un bel bagnetto nel cromo. Tutte le parti da verniciare vengono portate nell’officina del mio caro amico Pasquale che mi mette a disposizione tutta l’attrezzatura compresa la sabbiatrice professionale. Sabbio ogni parte, una vera follia sabbiare con 300 bar (pressione al minino). Mi munisco del necessario per la lucidatura a specchio delle parti in alluminio.

Il telaio, i parafanghi, il serbatoio e le fiancatine vanno in carrozzeria. Il telaio veniva trattato con N.5 mani di fondo ad alta resistenza n.4 mani di vernice nero lucido ad alta resistenza (i due prodotti vengono usati nella carrozzeria del mio amico per verniciare i camion) il tutto ultimato con n.2 mani di trasparente. Praticamente da non rimuovere più.

Il serbatoio i parafanghi e le scocche laterali venivano ricoperti da n. 4 mani di fondo ad alta resistenza e 4 mani di nero opaco (Ducati monster), n. 4 mani di trasparente opaco. Poi la lucidatura dell’alluminio (non so se avete l'idea di come si lucida a specchio l'alluminio).

Quando si lavora ci si sporca, tanto che ogni volta che tornavo a casa facevo sorridere i mie tre piccini e mia moglie, i quali mi dicevano: "ma papà fai ancora il bancario o lo spazzacamino???????". Ne approfitto per ringraziare anche la mia famiglia che mi è stata vicino con caffè caldi e cioccolate bollenti portatemi nel mio garage, durante questo inverno freddissimo.

Invece le discussioni con gli amici che si avvicendavano per vedere come procedevano i lavori su quale manubrio montare che tipo di sella fare ecc. erano a base della buona grappa alla menta prodotta da me con vinacce fresche.

Provati n. 11 manubri, provati n. 5 fari, acquistati circa kg 4 di bulloneria esclusivamente INOX tra dadi ciechi, dadi autobloccanti, barre filettate, rondelle e viti, in quanto tutti gli originali erano inutilizzabili per ruggine ed usura.

Nelle settimane successive, quanto tutte le parti erano pronte per l’assemblaggio, le riporto nel mio garage, per la grande avventura. Vi dico solo che ho avuto 1.000.000 e oltre di problemi. Ho dovuto costruire ben 76 pezzi dal nulla (solo inox). Le settimane scorrono veloci, i sabati e le domeniche erano unicamente dedicate a LEI. L’episodio che mi è rimasto più impresso è il montaggio della targa sul faro tombstone. Essendo la stessa targa del tipo vecchio, ho dovuto costruirmi dall’inox alcune parti per ancorarla al porta targa. Tempo impiegato: un intero sabato.

Nelle settimane seguenti, comincia a raffigurarsi qualcosa che sembrava una moto. L’ultima domenica di febbraio, ormai tutto era quasi ultimato. La frenetica voglia di sentirla in moto per la prima volta era enorme: smonto dalla minimoto di mio figlio il piccolo serbatoi da 1 lt., lo collego ai due dell’orto 42 e dò lo start. Non parte. Allora smonto la sola candela del cilindro destro per vedere se arrivava corrente. Nulla. Ho fatto qualche cazzata. Avendo eliminato il sensore del cavalletto, avevo collegato i due fili tra di loro dimenticando che l’interruttore è del tipo normalmente chiuso. Allora con la candela destra in mano (povero scemo) stacco il ponticello, ridò lo start: prendo una scossa fortissima. LEI parte ad un solo cilindro, facendo sentire tutto il suo vigore. Quella scarica la ricordo ancora, è come se mi avesse detto: io ci sono, sono rinata grazie a te. Mi emoziono ancora al ricordo. Non vi dico i due cilindri insieme, borbottanti e rauchi attraverso i due tuboni inox da 100 mm delle marmitte, completamente vuoti, costruiti interamente da me. Nelle settimane seguenti ultimerò il tutto.

È pronta. Sabato 15 marzo La porto fuori dal mio garage per la prima volta tutta intera, sotto un bellissimo sole, pronta per il primo giro. Mentre facevo riscaldare i due pompanti, i vicini di casa arrivano ad ammirarLA sprecando complimenti. Infilo il casco ed alle 12:00 circa mi dirigo nel centro del mio paese, mi fermo al mio solito bar. Dopo pochi minuti, alcune persone sedute ai tavolini si alzano e vanno verso la moto. Altrettanto fanno alcuni altri di passaggio. I commenti si sprecano, del tipo, molto bella, cattiva, ecc. L’aggettivo che più mi ha colpito, apostrofato da una giovane signorina, è stato dicendo al suo fidanzato, è una misteriosa!!!!!!! Il proprietario del bar si avvicina a me e dice: "ca##o, neanche quando parcheggi il tuo vascello Walkirye 1500 (vi assicuro che è molto bella) si avvicina tanta gente". Guardate ragazzi, le foto che vedete non rendono giustizia.

Ormai da diversi giorni mi reco al lavoro con LEI, e parcheggiandola davanti all’istituto di credito ove lavoro, le scene di avvicinamento e complimenti si ripetono. Insolito l’avvicinarsi di molti anziani che rimangono a guardarla per diversi minuti senza parlare. I clienti della banca mi chiedono se è una delle mie tante moto e sprecano complimenti.

Cari amici, come avrete senz'altro capito, sono molto soddisfatto e contento. C’è un fatto insolito, non faccio che pensare a LEI. Mi ha stregato, si è impossessata di un pezzo del mio cuore. Spero che lassù qualcuno mi permetta di solcare tante strade insieme a LEI.

Permettetemelo: LA PIU BELLA.
Saluti ed a presto.

Gigi6C

Potete votare questa moto cliccando qui.

Comments

(6/19/2008, 12:31)

Che dire l' invidia mi divora!!!!!!!! complimenti per la tua bella creatura per come hai preparato questa bella signora ti dò un consiglio::lascia la banca e fallo come mestiere .sei un realizzatore di sogni

(6/19/2008, 19:21)

La tua avventura mi ha rapito... complimenti ottimo lavoro e bella moto.
Credo che alla fine tutti i complimenti che la gente che ti fa per strada tu te li sia meritati tutti!!!!
Onore al merito.

(6/21/2008, 19:40)

Sono nuovo e la prima moto e il primo articolo letto è stato il tuo. Hai adattato al miglior motore in circolazione tutta la tua passione ed il risultato è stato davvero superbo.Posseggo una nevada del 96 e proprio ieri un customizzatore(chiamiamolo così) mi ha detto che al massimo posso trasformarla in una scrambler per via del cardano già dritto che rende impossibile il montaggio di ammortizzatori posteriori più corti.Comunque non mi arrendo e ti faccio ancora una volta i miei complimenti

(6/19/2008, 23:25)

I miei complimenti!

(6/20/2008, 0:13)

Complimenti, un giorno comprerò anch'io una Guzzi fa parte della nostra storia....bellissima creatura... complimenti ancora, ciao!

(6/20/2008, 12:11)

Come t capisco la guzzi è sempre una guzzi!! bravo no anzi bravissimo!!

gio88

(6/20/2008, 19:17)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8141

L'ho vista e l'ho votata... bella storia!!!!

(6/22/2008, 14:15)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8143

Mi jai trasmesso le tue sensazioni al 100%...continuavo a leggere e "sentivo" la storia.hai fatto un lavoro magnifico.

(6/22/2008, 19:40)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8144

CON LA TUA MOTO E LA TUA STORIA HAI TRASMESSO FORTI EMOZIONI,DEGNE DI UN BIKERS CON LA PASSIONE PER LA SUA MOTO.(;-)

(6/23/2008, 12:51)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8146

Lavoro

(6/23/2008, 20:57)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8147

Per la storia per la tua moto e in special modo per la tua passione. Ciao e buona strada

(6/24/2008, 23:29)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8148

Lavoro splendido

(7/2/2008, 22:00)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8190

Ne ho viste di guzzi ai GMG a cui ho partecipato, ma
questa è la più bella.
Grande anche il racconto.

(7/21/2008, 18:08)

Sono d'accordo con il gorillarmando
Complimenti

(7/29/2008, 12:49)

Bravo sei un grande.....ed ora a tutto "Guzzi"

(7/31/2008, 8:40)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8252

Anche io sono nuovo, devo dirti che essendo anche io appassionato di custom, il tuo racconto mi ha commosso per la tua passionalità nel raccontare la tua storia. La tua moto? veramente splendida!!!
complimenti

(7/31/2008, 11:08)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8253

Anche io sono nuovo, devo dirti che essendo anche io appassionato di custom, il tuo racconto mi ha commosso per la tua passionalità nel raccontare la tua storia. La tua moto? veramente splendida!!!
complimenti

(8/17/2008, 19:14)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8256

L'ho rivista... troppo bella!!!!!!!!

(9/1/2008, 23:05)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8272

Una gran moto per un grande biker!!!

(9/3/2008, 23:25)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8294

Decisamente bella bella bella!!!

(9/14/2008, 18:34)

Mi dai un consiglio su come abbassare l'assetto posteriore-quali ammortizzatori inserire. la tua moto e bella vero.

(10/28/2008, 11:47)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8694

Decisamente un bel lavoro complimenti

(11/1/2008, 19:00)

Più appassionato di moto che di donne, vero?

(11/13/2008, 22:48)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8716

Comunque sono sempre dell'idea che la guzzi è una garnde moto

(12/11/2008, 20:12)

Semplicemente Bella.

(12/16/2008, 20:51)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8891

Hai fatto un ottimo lavoro,bravo.

(12/20/2008, 20:36)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-8903

Bellissima,un bel lavoro,penso che ti imitero,sto giocando con la mia c 35, a presto

(2/2/2009, 21:15)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-9056

Hai fatto un gran bel lavoro...

(2/5/2009, 10:10)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-9060

Sei mitico hai fato qualcosa di accezionale

(3/1/2009, 12:20)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-9204

Occhio che con quel ferro ti scambiano x un "rapinatore"!!:D:D:D:D

(3/20/2009, 18:40)

6 semplicemente 1 grande... per la moto (come per la tua passione) non esistono parole

(4/21/2009, 13:49)

Semplicemente.....s t u p e n d a.

(5/6/2009, 0:11)

Bravo hai scelto un ottima compagna di viaggio

(5/16/2009, 1:51)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-9396

Bravissimo e complimenti per il risultato eccellente

(5/21/2009, 20:34)

Uno spettacolo..bellissima.

(5/28/2009, 21:03)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-9418

Anch'io ho avuto come prima moto Custom una Guzzi V35C e devo dire di provare ancora un pò di nostalgia per lei, ma ho visto che tu la tua Guzzona l'hai messa a nuovo, sei stato davvero bravo, complimenti, spero di incontrarti prima o poi, buona strada fratello!

(6/22/2009, 22:48)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-9441

Che magnifico la voro!!!!!!!
complimenti

(7/3/2009, 14:02)

Ciao Gigi,
mi chiedevo se per caso potresti avere intenzione di venderla......
Fammi sapere presto.
Grazie

(8/5/2009, 17:23)

Non ho parole per farti i miei complimenti nella passione che ci hai messo.

(8/11/2009, 16:10)

Davvero complimenti e leggendo mi sono emozionato a pensare quanto cuore hai riposto per farla rinascere.
Vorrei anch'io una Guzzi e un'idea su come dovrebbe essere l'avrei ma mi manca il supporto tecnico.
Resterà un sogno ahi me!

(9/17/2009, 9:42)

Il california è stato il mio primo amore...
complimenti, la tua moto esprime tutta la passione che ci hai messo nel farla...e credo che questa sia la soddisfazione più grande!

(9/21/2009, 20:14)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-10371

Un bel lavoro da appassionati intenditori. Ciao!!!

(9/23/2009, 21:50)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-10373

Complimenti davvero

(9/23/2009, 21:52)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-10374

Beautifull!!!!

(9/30/2009, 18:45)

I miei complimenti !

(10/13/2009, 0:55)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-10444

...e la guzzi e sempre la guzzi..

(10/15/2009, 20:15)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-10454

Molto bravo!

(11/1/2009, 22:13)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-10493

Grande passione non può che portare un grande risultato! Bravo!Di passione,ore e freddo in garage me ne intendo,quello nella foto è il mio bobber creato da 1 NTX 650 (esatto,proprio l'enduro),hai tutta la mia stima e comprensione,BRAVO !

(11/19/2009, 12:12)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-10522

Bel lavoro

(11/26/2009, 13:37)
rinascita-di-un-guzzi-california-210-10618

E tutte le italiane, ottimo lavoro

Pages