Provocazione a Tradate

48 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Zampa
Offline
Last seen: 5 anni 5 mesi fa
Iscritto: 16/10/2005
Provocazione a Tradate

TRADATE (VA) - Un grande palazzo in centro città pieno di immondizia di vario tipo (plastica, lavastoviglie, tosaerba, cassette di plastica e molto altro), la quale addirittura straborda da finestre e porte su strade e marciapiedi. No, non è la fotografia di quanto sta succedendo in questi mesi a Napoli, bensì ciò che si può vedere in questi giorni a Tradate, città della provincia di Varese.

Ma non c'è da preoccuparsi. Come ha spiegato il sindaco Stefano Candiano al sito internet www.varesenews.it, il tutto è solo una provocazione del Comune: "Tradate deve migliorare la propria percentuale di raccolta differenziata, ferma al 45%. Questo servirà a far capire dove andremo a finire se non prestiamo maggiore attenzione a come differenziamo i rifiuti. Dobbiamo arrivare almeno al 60% in breve tempo".

'La Casa del malcostume', così com'è stata nominata, sarà lasciata per due mesi in centro città e, in sostanza, si propone come obiettivo quello di "portare il cittadino a trovare un nuovo spunto di riflessione su tematiche bollenti, e al momento attualissime, quali sono il riciclo e il rispetto dell’ambiente, sensibilizzandolo ad un consumo intelligente e ad un approccio più consapevole nei confronti dello scarto che ogni azione genera".

Nababalao
Offline
Last seen: 2 anni 8 mesi fa
Iscritto: 28/9/2005

Ben fatto. Jervolino e Bassolino... ma facitece 'o piacere

Offline
Last seen: 12 anni 1 mese fa
Iscritto: 29/3/2008

questa non la sapevo.....pensare che lavoro non molto lontano da li....

NEGRIERO
Offline
Last seen: 10 anni 4 mesi fa
Iscritto: 20/10/2006

Ma solo il cittadino deve meditare su tali argomenti??????

E le amministrazioni comunali e regionali?

Boh

Negher

Draco69
Offline
Last seen: 10 anni 9 mesi fa
Iscritto: 24/5/2008

è la stessa cosa che hanno pensato la jervolino e bassolino, provocare per avere una reazione, lasciamo la spazzatura in strada per educare ....azz non c'ero arrivato potrebbe essere un idea aspetta che vo a rovesciare un bidone di spazzatura eheheh
buona iniziativa del comune di tradate a volte gli slogan non servono ci vuole un provocazione anche forte per sensibilizzare

Drew
Offline
Last seen: 10 anni 4 mesi fa
Iscritto: 3/3/2004

Zampa wrote: TRADATE (VA) - Un grande palazzo in centro città pieno di immondizia di vario tipo (plastica, lavastoviglie, tosaerba, cassette di plastica e molto altro), la quale addirittura straborda da finestre e porte su strade e marciapiedi. No, non è la fotografia di quanto sta succedendo in questi mesi a Napoli, bensì ciò che si può vedere in questi giorni a Tradate, città della provincia di Varese.

http://www.tio.ch/tio_common/multimedia/99/391/p_20080605_154139_spazzat...

Ma non c'è da preoccuparsi. Come ha spiegato il sindaco Stefano Candiano al sito internet www.varesenews.it, il tutto è solo una provocazione del Comune: "Tradate deve migliorare la propria percentuale di raccolta differenziata, ferma al 45%. Questo servirà a far capire dove andremo a finire se non prestiamo maggiore attenzione a come differenziamo i rifiuti. Dobbiamo arrivare almeno al 60% in breve tempo".

'La Casa del malcostume', così com'è stata nominata, sarà lasciata per due mesi in centro città e, in sostanza, si propone come obiettivo quello di "portare il cittadino a trovare un nuovo spunto di riflessione su tematiche bollenti, e al momento attualissime, quali sono il riciclo e il rispetto dell’ambiente, sensibilizzandolo ad un consumo intelligente e ad un approccio più consapevole nei confronti dello scarto che ogni azione genera".

o kazzz.... mi son assentato un'attimo e guarda come m'hanno ridotto la casa!!!

NEGRIERO
Offline
Last seen: 10 anni 4 mesi fa
Iscritto: 20/10/2006

Draco69 wrote: è la stessa cosa che hanno pensato la jervolino e bassolino, provocare per avere una reazione, lasciamo la spazzatura in strada per educare ....azz non c'ero arrivato potrebbe essere un idea aspetta che vo a rovesciare un bidone di spazzatura eheheh
buona iniziativa del comune di tradate a volte gli slogan non servono ci vuole un provocazione anche forte per sensibilizzare

per me stiamo rasentando la follia da parte di simili amministratori...... provocare per averte una reazione?......... ma dove stiamo andando a parare?.......... che facciano bene il loro c.azzo di lavoro per cui sono strapagati!!!!!!!!! altro che provocare......

proviamo a provocare una reazione, rovesciando spazzatura nelle loro bellissime ville e appartamenti e vediamo se sorte l'effetto voluto.........

belin come stiamo messi male.......

e li avete votati!!! ahahahahahahahah

Negher

Matagnaus
Offline
Last seen: 5 anni 3 settimane fa
Iscritto: 21/7/2005

La trovo una provocazione alquanto inutile e ridicola..... invece di risolvere i problemi...si pensa ad evidenziarli....poveri noi..
:(

BlackBat
Offline
Last seen: 5 anni 9 mesi fa
Iscritto: 18/4/2007

ma che cagata..

sensibilizzare il cittadino? se non gliene fregava niente prima della raccolta differenziata, certo ora non cambierà opinione solo vedendo un palazzo pieno di monnezza!

oh ma sti politici se le inventano tutte per non fare il loro lavoro, eh?
ripeto: in fila contro il muro e giù di kalashnikov.. e i problemi: puff.. svaniscono..

aggiornamento: ecco la soluzione che hanno trovato.. a me sembra una cosa abbastanza fascista.. e voi? leggete bene il pezzo dove dice "o crea disordini"
http://it.notizie.yahoo.com/rtrs/20080606/tts-rifiuti-berlusconi-emergen...

Pparker
Offline
Last seen: 5 anni 1 mese fa
Iscritto: 19/7/2005

BlackBat wrote: aggiornamento: ecco la soluzione che hanno trovato.. a me sembra una cosa abbastanza fascista.. e voi? leggete bene il pezzo dove dice "o crea disordini"
http://it.notizie.yahoo.com/rtrs/20080606/tts-rifiuti-berlusconi-emergen...

mi sfugge dove sembra fascista...

BlackBat
Offline
Last seen: 5 anni 9 mesi fa
Iscritto: 18/4/2007

Pparker wrote:

BlackBat wrote:
aggiornamento: ecco la soluzione che hanno trovato.. a me sembra una cosa abbastanza fascista.. e voi? leggete bene il pezzo dove dice "o crea disordini"
http://it.notizie.yahoo.com/rtrs/20080606/tts-rifiuti-berlusconi-emergen...

mi sfugge dove sembra fascista...


Queste ultime (le discariche) sono considerate aree militari, con pene da uno a cinque anni per chi vi si introduce abusivamente, o crea disordini.

non mi sembra che ciò possa lasciare molto spazio al dialogo e al dibattito di chi poi ci deve convivere con queste discariche..

già il fatto di usare l'esercito mi sembra una cosa eccessiva, una soluzione forzata a un problema che per anni è stato semplicemente ignorato..

ma adesso che il nuovo governo appena insediato deve mantenere (alcune) delle promesse che ha fatto in campagna elettorale bisogna risolverlo alla svelta..

che poi nessuno si è chiesto come mai questo problema è emerso tutto d'un colpo? negli anni passati cos'è? non importava a nessuno? mi sembra che ci fosse da un pò il problema dei rifiuti in campania.. poi tutto d'un tratto emergenza nazionale.. unione europea che ci multa.. solo a me sa strana sta cosa?

Pagine