Catania - donnalucata

Primary tabs

Sorry: english translation is not available yet.

Certo si sa, la Sicilia è unica ma la moto la migliora!

Sorvoliamo su Catania che è ormai città ben nota e sfruttiamo un percorso interno (ovviamente) fatto da granai, boschetti, mini-canyon e veri e propri canyon, attraversando le zone della magna grecia dove si coltivava più la spiritualità che i commerci, dal teatro al culto dei morti.

I paesi e paesini sul tragitto sono: Catania, Lentini, Carlentini, Sortino, Ferla, Palazzolo Acreide, Giarratana, Ragusa, marina di Ragusa, Donnalucata.

La prima parte fino alla collina di Carlentini ma anzi fino a Sortino è un po arida, piana di Catania che in estate è sicuramente da evitare.

Li comincia lo spettacolo, la valle dell'Anapo, fresca, umida ombrosa dove l'aria racconta davvero il passato. questa è Pantalica. la culla della sicilia dove dagli indigeni si è passati per greci e arabi da vedere e per meditare. Grotte, opere pazzesce scavate nel canyon, da rimanere allibiti!

Splendide curve e poi curve fino a palazzolo acreide: qui c'è tanta grecia, abbiamo visto un parco archeologico che onestamente nn vale il biglietto perché poco curato anzi per niente; di certo però il teatro greco all'interno, seppur piccolo è tra i più caratteristici per l'ambientazione; so infatti che le tragedie che ci fanno in primavera sono stupende.

 

.

La zona ora è più verde, incontriamo mucche e cavalli e sempre fantastiche curve, tratti quasi sterrati, esseri umani pochi.

Giarratana è arroccata, almeno in parte, tranquilla...fin quando nn ci rombi con un Guzzi, e ora capisco perché raccolgono i rifiuti con gli asini!

Andate poi a Ibla e modica sono spettacolari, ma noi ci siamo passati al ritorno e mangiate! si rimane a bocca aperta, hano un urbanistica pazzesca: ibla è però praticamente tutta isola pedonale (ma noi abbiamo gironzolato lo stesso!) deliziosa. A Modica vecchia non si finisce mai di salire tra i vicoletti tortuosi e chiese spettacolari, divertitevi a perdervi li dentro, meglio se smarmittati!

Scicli! andate anche a Scicli, un gioiellino arroccato sulle pareti di in una vallata e nella vallata:da vedere!

Donnalucata è un borgo marinaro, buon pesce, gente apertissima e disponibilissima e il mare è fantastico: tuffatevi nelle spiagge a est del paese. Se cercate invece casino e turisti nn dimenticate Marina di Ragusa.

P.S. Per chi rientra a Catania fate la ss 514 è divertente ma comoda, rapida da 100 all'ora, anche se un po pericolosa.
buon divertimento!