Vuoi comprare una moto d'occasione? Attenzione a non farti imbrogliare

58 contenuti / 0 new
Ultimo contenuto
Zampa
Offline
Last seen: 5 anni 5 mesi fa
Iscritto: 16/10/2005
Vuoi comprare una moto d'occasione? Attenzione a non farti imbrogliare

Se state pensando di cambiare la vostra vecchia moto per una più nuova ma d’occasione, valutate bene il vostro acquisto. Basta solo un po’ di attenzione, infatti, per smascherare i segni di un incidente o di una precaria manutenzione.
Qui di seguito vi illustriamo le astuzie per scoprire se la “ciclistica” (telaio, sospensioni, ruote e trasmissione) è in buone condizioni oppure no. Questi controlli sono molto importanti, perché riguardano le parti che condizionano la tenuta della strada della moto e, quindi, la sua sicurezza di marcia.
La forcella
Guardate il punto in cui si innestano i tubi che compongono la forcella: non devono esserci segni o graffi, altrimenti significa che la moto ha subito senza dubbio un forte colpo. Se questa zona è coperta da delle protezioni di gomma, spostatele e passate al controllo.
Il parafango deve essere ben allineato con la ruota. Se non lo è, la forcella può essere storta e, quindi, da sostituire. Osservate la moto di profilo: gli steli della forcella devono essere perfettamente paralleli.
Provate a montare in sella, spingere con forza la moto e frenare: la forcella deve scorrere senza rumori e intoppi.
Se ce ne sono, come minimo bisognerà cambiare l’olio negli steli.
Il cannotto di sterzo
Mettete la moto sul cavalletto centrale - se c’è l’ha - e tenete sollevata la ruota davanti: lo sterzo deve girare da una parte all’altra senza incertezze. Se si sente una resistenza quando la ruota è al centro significa che bisognerà cambiare i cuscinetti. Se, invece, lo sterzo si “ingrippa” con la ruota girata, si tratta di un danno grave dovuto probabilmente ad una caduta.
Le resistenze del manubrio possono essere causate anche da cavi elettrici rimontati male. Nulla di grave, però sarà utile capire perché i cavi siano stati smontati e rimontati in malo modo.
L’ammortizzatore
Provate ad appoggiare un dito sul corpo interno alla molla: non deve essere unto, se lo è significa che perde olio.
Sedetevi in sella e poi schiacciate più volte la coda: non deve “rimbalzare”, altrimenti vuole dire che l’ammortizzatore è consumato e andrà cambiato, o almeno “ricaricato”.
Il telaio
Le ruote devono essere diritte e bene allineate tra di loro. Mettetevi 2-3 metri dietro la moto ferma in posizione verticale e, appoggiandovi al suolo, controllate che sia così.
Controllate specialmente la zona del cannotto di sterzo, la più delicata: non devono esserci crepe, fessure, tracce di vernice scolorita o ritocchi recenti.
Sono il segnale di un telaio probabilmente danneggiato.
Diffidate delle placche “di protezione” in carbonio che si usano per coprire i telai, perché spesso coprono semplicemente dei danni.
Il forcellone
Se la catena è regolata male ci può sfregare danneggiandolo.
Sollevate la ruota dietro e scuotete a destra e a sinistra il forcellone con una mano, mentre con l’altra tenete ferma la moto, e osservate il punto in cui il forcellone si innesta sul telaio: il perno non deve spostarsi o fare rumori sospetti.
Le ruote
Sono la parte più esposta ai colpi e alle buche, ma c’è un semplice trucco per capire se sono deformate.
Sollevatele da terra e avvicinate una matita al bordo della ruota, appoggiandola a uno stelo della forcella o al braccio del forcellone, poi con una mano fate girare velocemente la ruota. Se il profilo del cerchio si avvicina e si allontana dalla matita, la ruota è deformata.
I freni
Appoggiate la punta del dito sul disco che gira: non si devono sentire ondulazioni.
Se un disco è deformato si sentiranno delle vibrazioni al manubrio quando si frena. Se il fenomeno è leggero, il disco può andare ancora bene per un po' ma chiedete uno sconto.
Controllate con attenzione i buchi di raffreddamento: non si devono vedere tracce di fessure.Fate girare la ruota poi frenate di colpo e rilasciare subito il comando: la ruotannon deve rimanere frenata. In caso contrario, un pistoncino è “grippato” e, quindi, la pinza sarà da cambiare.
La catena
Afferrate la catena nella parte alta della corona e tiratela con forza: se lo spostamento è limitato va bene. Se, invece, tutta la catena che passa sulla corona si sposta, significa che vanno cambiati pignone, corona e catena.
Fate girare lentamente la ruota dietro: le maglie della catena devono subito riallinearsi quando escono dal giro della corona. Se alcune restano piegate la catena è da buttare.
ll cardano
Per il benessere di tutte le trasmissioni a cardano, cioè senza catena ma con un sistema di alberi e ingranaggi che trasmette il moto alla ruota, è importante cambiare regolarmente il lubrificante, quindi, un bel libretto dei tagliandi compilato con cura è la migliore garanzia.
Fate girare manualmente la ruota con la moto sul cavalletto: non si devono sentire rumori o vibrazioni eccessive.

Piombo
Offline
Last seen: 11 anni 4 mesi fa
Iscritto: 6/9/2009

Questi consigli mi saranno molto utili, infatti sto pensando di vendere la mia elettr glide per acquistare una road king classic.
A tal proposito volevo chiedere se e'possibile montare l'abs su un modello sprovvisto.

NEGRIERO
Offline
Last seen: 10 anni 4 mesi fa
Iscritto: 20/10/2006

sei prezioso Zampa grazie....

Negher

Nightster73
Offline
Last seen: 11 anni 10 mesi fa
Iscritto: 1/10/2007

WOW... che botta di consigli...

Grande Zampa

Ciao

GreenEyes
Offline
Last seen: 12 anni 7 mesi fa
Iscritto: 6/7/2008

Informazioni molto utili a tutti.
Thanks Zampa!!!

Ivanvf
Offline
Last seen: 15 anni 3 mesi fa
Iscritto: 28/3/2006

Sempre utile a sapersi...Grazie Zampa!!

Secco
Offline
Last seen: 6 anni 10 mesi fa
Iscritto: 22/5/2005

grazie per le info!

Gio88
Offline
Last seen: 9 anni 4 mesi fa
Iscritto: 22/12/2005

precisione sfizzera...
hai consigli pure per le donne di seconda mano??
ahahahaha

gio88

Offline
Last seen: 11 anni 10 mesi fa
Iscritto: 31/12/2007

zampa uguale.............enciclopedia motoristica !!!grande zampa

Offline
Last seen: 12 mesi 4 giorni fa
Iscritto: 15/10/2007

indicazioni e suggerimenti sicuramente utili.... grazie Zampa.

Moderatore
Offline
Last seen: 10 anni 6 mesi fa
Iscritto: 3/9/2007

Ci sembra un post davvero interessante! Grazie Zampa!

Pagine